Imitazione e adulazione come comportarci quando qualcuno ci copia

Spread the love

Imitazione e adulazione come comportarci quando qualcuno ci copia e ci emula facendoci sentire insicuri e risentiti, ma non sempre lo fa coscientemente.

come comportarsi con chi ci imita

come comportarsi con chi ci imita

come comportarsi con chi ci imita

come comportarsi con chi ci imita

come comportarsi con chi ci imita

come comportarsi con chi ci imita

 

 

L’imitazione è sempre un complimento

D. Vreeland

 

 

Succede a tutti prima o poi di venire imitati, adulati. La nostra individualità è un bene prezioso e quando qualcuno ci priva di questo ci possiamo sentire minacciati.

Le persone imitano gli altri per varie ragioni e capirne i motivi di tale gesto può aiutare ad affrontare risentimento e insicurezza.

Considerarlo un fastidio o adulazione può aiutarti a sviluppare la tua individualità. Pensa al perchè questa persona ti stia copiando: forse lo fa perchè ama il tuo stile, la tua personalità o un altro aspetto di te.

Invece di arrabbiarti cerca di mantenere un atteggiamento positivo e diventare un modello invece di sminuirti.

Prova a considerare il fatto che la persona che ti copia potrebbe farlo inconsciamente magari perchè per te prova ammirazione.

Pensa ai tuoi idoli, ai personaggi che adori, come vorresti che reagissero sapendo che li ammiri? Spesso le celebrità non vedono direttamente le persone che influenzano, anche se con l’avvento dei social network molti di loro hanno avuto modo di leggere e seguire i propri fan. Tu probabilmente incontrerai molto spesso la persona che ti copia.

Parla con l’interessato in modo discreto, ricorda sempre che se qualcuno imita il tuo stile non ti rende meno originale.

Ricorda che litigare è poco costruttivo, se non riesci ad esprimerti perchè al momento sei preda della rabbia scrivi i tuoi pensieri su un foglio, questo ti permetterà di sviluppare un’argomentazione coerente e razionale. Un linguaggio del corpo aperto e un atteggiamento amichevole possono stemperare il clima ostile.

Quando riconoscerai gli elementi che ti rendono una persona unica accetti la tua individualità e puoi trasmettere la stessa sicurezza alla persona che ti emula.

Se la persona che ti copia ha cambiato dei dettagli negli elementi presi da te falle i complimenti, ad esempio se pensi che abbia copiato il modo in cui indossi la gonna con i sandali, falle un complimento quando indossa un genere di calzatura differente. Magari è una persona estremamente insicura e la sua autostima può essere fragile o addirittura inesistente.

Un aiuto potrebbe essere cambiare il tuo stile o il tuo modo di fare, concentrati su elementi che puoi modificare invece che puntare su quelli che non puoi controllare.

Adottando un nuovo stile puoi capire effettivamente cosa ti rende unico e cosa conta veramente per te. L’importante è non rivelare le tue preferenze. Se qualcuno sta imitando il tuo stile o il tuo modo di fare cambiare le cose per qualche tempo lo spiazzerà e si vedrà costretto a cercare altre fonti da copiare.

Fai una ricerca tra le icone di stile e individua singoli elementi che vorresti adottare nel tuo look, meglio se parli con la persona che ti imita discutendo degli stili che più si addicono a ciascuna di voi.

Ricorda sempre di trattare il prossimo come vorresti essere trattato. Chi copia il prossimo potrebbe essere una persona molto insicura quindi migliora la sua autostima mantenendo un atteggiamento positivo.

Grazie al tuo aiuto svilupperà la stima per se stessa e la consapevolezza di sé. La sicurezza ottenuta potrà sicuramente giovare ad entrambi.

Il copiare potrebbe significare che la persona si sente vuota e che sia parte di una fase del suo sviluppo, riconosci il potere della comunicazione e dell’amicizia.

Chiedi l’aiuto di amici in comune, il problema affrontato con gli altri potrebbe aiutare l’imitatore a trovare il proprio io, avendo la possibilità di osservare più persone.

Questa persona potrebbe anche essere tanto impegnata da non avere il tempo di pensare a te e quindi ti vede come una fonte affidabile.

Rivolgiti a lei con gentilezza e dille che dovrebbe finire da sola il suo lavoro, avere un suo stile nel vestire e che, copiandoti potreste finire entrambi nei guai. Come quando a scuola un compagno di classe copia i tuoi lavori di disegno o i tuoi progetti e il professore si accorge che una delle due ha copiato e quindi vi annulla il compito.

Se una persona ti copia sentiti orgoglioso del fatto che qualcuno ti vuole copiare, significa che lo hai colpito molto.

C’è un detto che in questo caso casca proprio a fagiolo e che io adoro “Dai ad un uomo un pesce e lo nutrirai per un giorno, insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”. Capendo perchè quella persona ti imita eviterai che la cosa si ripeta in futuro.

Se la persona che hai affrontato continua a copiarti allora non devi far altro che evitarla, lontano dagli occhi lontano dal cuore.

Se la persona in questione copia un tuo marchio, una tua idea, proteggi le tue invezioni o le tue creazioni con un brevetto. Ottieni il copyright per le opere scritte e registra il tuo marchio, anche se questo ti porterà via tempo e denaro. Informati sulle leggi che coprono il diritto d’autore, locali e internazionali.

Facebook Comments

Precedente Fiducia: cos’è e perchè dobbiamo imparare a fidarci degli altri Successivo Raccolta di concorsi giornalieri periodo inverno-primavera