Cookie Policy Guardians: The Blade of Fire recensione del secondo capitolo
Crea sito

Guardians: The Blade of Fire recensione del secondo capitolo di Sephy Fontaine

Spread the love

Guardians: The Blade of Fire recensione del secondo capitolo di Sephy Fontaine, un libro avvincente e ricco di colpi di scena.

Guardians: The Blade of Fire è il secondo capitolo della saga scritta dalla talentuosa Sephy Fontaine, ritroviamo Paige e Nathan alle prese con un nuovo nemico.

TRAMA

Sono trascorse due settimane da quando Nathan e Paige hanno sconfitto Thomas, la Reincarnazione di Azhers, e la ragazza è in procinto di diventare una Guardiana. A Etnos sembra tutto tranquillo, ma all’improvviso, una nuova minaccia sorge dalla Terra delle Ombre, rimasta integra a causa della Spada di Sangue che Paige non è riuscita a distruggere.
Il potere del fuoco è debole, e questo porta i Guardiani a temere per le proprie vite. Il destino di Etnos è nelle mani di Paige, ma l’oscurità rischia di trionfare. La creatura generata dalla Terra delle Ombre è più forte di quanto i Guardiani immaginassero, e Paige dovrà incanalare tutta la sua forza per riuscire a distruggere il nemico. Riusciranno i Guardiani a far trionfare la luce sulle tenebre?

Le mie impressioni

Un libro da leggere tutto d’un fiato, nonostante le sue 300 pagine. L’ho praticamente divorato in pochi giorni, finalmente c’è un nemico veramente potente come piace a me, un’equilibrio tra nemici ed eroi che non si vede spesso sui libri. Infatti quando c’è disparità mi annoia pure leggerlo, se il nemico è troppo forte mi viene da piangere per la disperazione, se l’eroe è troppo forte è tutto così facile… Invece quando sono ad armi pari è tutto un altro discorso perchè c’è lotta, una battaglia continua e ricca di colpi di scena che ti lascia in attesa di capire chi alla fine emergerà come vincitore, sperando non sia il cattivo ma potrebbe perchè nella vita non si sa mai.

Nonostante i nostri protagonisti siano cresciuti, Paige continua a mostrare le sue insicurezze tipiche del suo non credere in sè. l’Omega, un nemico tanto potente quanto affascinante le darà tanto di quel filo da torcere che rischia anche di vincere, di certo non vi svelerò altro su questo ma vi posso assicurare che è un nemico da apprezzare in quanto a sforzi e potenza. E resterete di sicuro di stucco quando scoprirete la sua identità.

Io non vedo l’ora di leggere il terzo capitolo che, sono sicura, ci porterà delle soprese ancora più grandi visto che l’autrice ha lasciato un bel finalino aperto come piace a noi de Il Mondo di Ramy. Perchè il finale aperto ti fa pensare, cosa succederà dopo? Ci sarà un nemico ancora più potente? Quale nuova minaccia dovranno affrontare i due ragazzi?

Ho anche apprezzato alcuni comportamenti dei protagonisti con gag simpatiche e battute che stemperano la tensione. Un libro da leggere tutto d’un fiato e vi assicuro che se avete amato il primo capitolo, questo vi piacerà ancora di più!

Non mentirei se dicessi che Guardians: The Blade of Fire sarebbe un bel film da vedere…Netflix pensaci tu!!!

Potete trovare il libro su amazon a questo link https://amzn.to/2R9XAmG

Ringrazio Sephy per il bellissimo regalo, leggere un buon libro per me è sempre un dono speciale.

Facebook Comments

Pubblicato da ilmondodiramy

Amo tutto ciò che è arte dalle pitture ad un bel piatto, dalla musica ad un abito particolare... 37 anni e una qualifica di archivista informatico, di origini sarde ma adozione campana, adoro scrivere e disegnare. Amo alla follia la mia bassotta Sandy perchè siamo simili...piccole, pienotte ma con un cuore enorme.

Lascia un commento

Translate »